Category: news

Ancora guai per le Pussy Riot. Quattro componenti del collettivo punk rock russo, Veronika “Nika” Nikulshina, Olga Kuracheva, Olga Pakhtusova e Petya Verzilov, sono state arrestate di nuovo, dopo aver trascorso qualche giorno dietro le sbarre per la clamorosa protesta che all’inizio del mese le ha viste invadere il campo dello stadio dove si stava disputando la finale dei mondiali di Russia. Le quattro cantanti sarebbero dovute tornare in libertà oggi, ma sono state nuovamente arrestate: secondo quanto comunicato dalle altre componenti del collettivo sui social, le quattro Pussy Riot sarebbero state accusate di aver infranto la legge e aver organizzato e tenuto un evento pubblico senza autorizzazione scritta.Diverso il caso dell’ex chitarrista dei Guns N’ Roses, DJ Ashba. Il musicista, noto ai più per aver suonato anche nei Sixx: A.M., secondo quanto riferisce il sito di gossip e intrattenimento TMZ sarebbe stato arrestato a Fairbury (Illinois) per guida in stato d’ebbrezza. Il chitarrista si sarebbe rifiutato di fermarsi al segnale dei poliziotti e questi, dopo avergli fatto l’alcol test, lo avrebbero arrestato.