Category: news

Il disc jockey di origini svizzere si è spento ieri, martedì 9 maggio, da Ibiza, dove Robert Miles si era trasferito da ormai qualche anno. Il dj, che aveva 47 anni, era malato di cancro.

Robert Miles – vero nome Roberto Concina – salì alla ribalta verso la metà degli anni ’90: con “Children”, dopo essersi fatto conoscere come dj nei club di diverse città europee, scalò la classifica americana (arrivando pure al primo posto della Billboard Hot Dance Club Play), austriaca, francese, tedesca, belga, norvegese, svedese, svizzera e britannica e si impose come uno degli esponenti di punta del genere trance – oltre ad ottenere buoni piazzamenti anche in altri paesi europei. “Childen” conquistò un disco d’oro in Svezia e ben cinque dischi di platino: in Francia, in Germania, in Norvegia, nel Regno Unito e in Svizzera.Nel corso della sua carriera Robert Miles ha pubblicato sei dischi: il primo, “Dreamland”, è uscito nel 1996, mentre l’ultimo è “Th1rt3en” del 2011.