Category: news

Lorenzo Cherubini è stato costretto a cancellare il concerto previsto per la sera di oggi, lunedì 16 aprile, a causa di un edema alle corde vocali. A informare i fan del poco piacevo cambio di programma è stato lo stesso Jovanotti per mezzo di un post pubblicato sul proprio canale Instagram ufficiale:

“Ciao amici di Bologna, sono dal Dott. Fussi a Ravenna, temo che dovremo rimandare il concerto di stasera. La diagnosi è un piccolo edema alle corde vocali ma se non faccio almeno 3 giorni di silenzio toale e terapia il rischio è che poi peggiori ulteriormente”, scrive il cantante: “Vi confermo ufficialmente tra poco. E’ la prima volta che mi capita di dover rimandare uno show mi dispiace molto. A dopo”.

I dettagli sul rimborso dei biglietti e sul recupero della data verranno diffusi dallo staff del cantante nella giornata di oggi.

Malattia professionale tra le più diffusa tra chi abbia nella voce il proprio principale strumento di lavoro, l’edema alle corde vocali – conosciuto anche come edema di Reinke – è un vero e proprio spauracchio per i cantanti che osservino un intenso regime di attività dal vivo: Luciano Liguabue, lo scorso anno, fu costretto a interrompere più volte il “Made in Italy Tour” proprio a causa di un edema alle corde vocali. Nel 2013 Nek fu costretto a cancellare, a causa dello stessa problema, un intero tour. A livello internazionale a fare i conti con simili condizioni patologiche alle corde vocali sono stati, tra gli altri, la popstar britannica Adele, Sam Smith e Shakira.