Category: news

Due anni dopo “Nobody but Me” Michael Bublé annuncia l’uscita, il 16 novembre, del nuovo album “Love”, anticipato – come vi avevamo informato ieri – dal singolo “When I Fall in Love”. Il disco è stato prodotto, oltre che dallo stesso Bublé, anche da David Foster e da Jochem van der Saag.

“Love” è il primo disco pubblicato da Bublé dopo la malattia del figlio Noah che venne colpito da un cancro al fegato nel novembre del 2016. Il bambino ora è riuscito fortunatamente a sconfiggere la malattia.

Questo il pensiero del crooner canadese sul nuovo album:”Non mi aspettavo di tornare a cantare e mi andava bene così. La mia visione del mondo è completamente cambiata in questi ultimi anni. Volevo stare solo con mia moglie e con i bambini. Quello era il mio scopo. Grazie alle tante preghiere e manifestazioni di affetto che abbiamo ricevuto, in quel periodo ho anche capito quanto amore ed umanità c’è nel mondo. Ma con la rinnovata consapevolezza delle priorità nella vita, ho iniziato a sentire anche la necessità di esprimere quelle emozioni e la lezione che ho imparato. Ho molte storie da raccontare con questo disco: che sia io il narratore o lo spettatore, il protagonista o il sognatore, il ragazzo dal cuore spezzato seduto al bar o quello che ha appena passato la notte più bella della sua vita. È tutto in queste canzoni. Ho ricevuto molti doni dalla vita, uno di questi è la responsabilità di mantenere queste canzoni in vita per le generazioni future. E mi assumo questa responsabilità molto seriamente. Ho voluto creare una serie di brevi storie cinematografiche per ogni canzone che ho scelto, in modo da farle vivere individualmente. Sono molto orgoglioso del risultato”.