Category: news

Un paio di settimane fa il presidente degli Stati Uniti Donald Trump durante un suo comizio a Minneapolis aveva ricordato come per essere eletto nel 2016 non avesse avuto bisogno del sostegno di artisti quali Jay-Z, Beyoncé o del ‘piccolo’ Bruce Springsteen che supportavano la sua rivale Hillary Clinton.

La risposta del Boss è arrivata durante una intervista rilasciata al programma televisivo del mattino CBS This Morning. Questo il commento di Springsteen:

“È spaventoso, sai? Viviamo in un momento spaventoso. La gestione della nazione è stata gettata via da qualcuno che non ha idea di cosa ciò significhi. E sfortunatamente abbiamo qualcuno che ritengo non abbia una comprensione del significato profondo di cosa significhi essere un americano”.