Category: news

L’Eurovision Song Contest 2020 è stato ufficialmente cancellato a causa del Coronavirus. A comunicarlo sono stati gli organizzatori del festival con un comunicato pubblicato sul sito e rilanciato sui social. L’edizione 2020 era in programma dal 12 al 14 maggio a Rotterdam, in Olanda (paese vincitore della scorsa edizione). Per l’Italia avrebbe dovuto partecipare Diodato con la sua “Fai rumore”, in qualità di vincitore del Festival di Sanremo 2020.

Nella nota pubblicata sul sito ufficiale dell’evento, gli organizzatori dell’Eurovision hanno scritto:

“È con profondo rammarico che dobbiamo annunciare la cancellazione dell’Eurovision Song Contest 2020 a Rotterdam. Nelle ultime settimane, abbiamo studiato molte opzioni alternative per consentire all’Eurovision Song Contest di proseguire. Tuttavia, l’incertezza generata dalla diffusione del Covid-19 in tutta Europa – e le restrizioni attuate dai governi delle emittenti televisive partecipanti e dalle autorità olandesi – hanno spinto l’Unione europea di radiodiffusione (EBU) a prendere la difficile decisione di non andare avanti come previsto”.

Non si tratta di una sospensione o di un rinvio, ma di una vera e propria cancellazione: l’Eurovision Song Contest quest’anno non si svolgerà. È una “decisione che non ha precedenti”, come hanno scritto nel comunicato gli organizzatori:

“Siamo molto orgogliosi che l’Eurovision Song Contest abbia unito il pubblico ogni anno, senza interruzione, negli ultimi 64 anni e anche noi, come i milioni di fan in tutto il mondo, siamo estremamente rattristati dal fatto che non possa aver luogo a maggio”.

Resta da capire cosa succederà per l’edizione del 2021: “Chiediamo un po’ di pazienza perché stiamo riflettendo sui vari risvolti di questa decisione senza precedenti e attendiamo ulteriori notizie nei prossimi giorni e nelle prossime settimane”.