Category: news

I Coldplay ancora non hanno annunciato alcun tour sebbene il loro prossimo capitolo discografico, “Everyday Life”, si appresti a fare il suo ingresso negli scaffali dei negozi di dischi domani, 22 novembre. Al momento i concerti previsti dalla band di Chris Martin sono infatti soltanto tre – due ad Amman e uno al Museo di storia naturale di Londra – e mentre i fan si stanno chiedendo quando e se la formazione britannica annuncerà nuovi appuntamenti dal vivo il frontman della band ha fornito, chiacchierando con BBC News, qualche delucidazione non troppo incoraggiante per chi sperava di acquistare molto presto un biglietto per vedere band dal vivo. “Ci stiamo prendendo del tempo per vedere come il nostro tour possa essere attivamente benefico. Tutti noi dobbiamo trovare il modo migliore di fare il nostro lavoro”, ha spiegato la voce di “Fix You”, illustrando che da questo momento in poi le tournée della band dovranno “avere un impatto positivo”. Proseguendo: “Il nostro prossimo tour sarà la migliore versione possibile di un tour come quello precedente dal punto di vista ambientale. Resteremmo delusi se non fosse privo di emissioni”. Ha concluso infine Chris Martin ai microfoni di BBC News: “Abbiamo fatto un sacco di grandi tour. Come possiamo rivoltare la cosa in modo che non si tratti solo di prendere ma anche di dare?”.

Lo stesso seguito di “A Head Full of Dreams” riflette diverse considerazioni legate all’ambiente e all’essere umano che lo popola. Racconta il cantante inglese: “Se hai avuto il privilegio di viaggiare in giro per il mondo sai che veniamo tutti dallo stesso posto. In un modo molto gentile e britannico questo disco siamo noi che diciamo che non ci sentiamo diversi da qualsiasi altro essere umano sulla Terra”.

Prima ancora che i fan possano ascoltare “Everyday Life” i Coldplay sembrano essere poi già pronti per il successivo capitolo discografico della band. Nei giorni scorsi Mark Mitchell, presidente della Parlophone, ha spiegato che il seguito di “Everyday Life” arriverà “il prima possibile” e che l’intenzione è quella di confezionare un ulteriore nuovo album “velocemente”, grazie anche alle diverse idee che, racconta il presidente dell’etichetta della band, sono rimaste fuori da “Everyday Life”.