Category: news

Quest’anno, per la prima volta nella storia dello Zecchino d’Oro, la popolare manifestazione riservata ai bambini non si terrà a causa dell’emergenza Coronavirus. La 63esima edizione del festival, che sarebbe dovuta andare in onda su Rai 1 la prima settimana di dicembre con le dirette pomeridiane e si sarebbe dovuta concludere sabato 5 dicembre con la finale in prima serata, slitta al 2021. Come riporta Sky TG24, lo Zecchino d’Oro potrebbe tornare in onda con la sua prossima edizione a maggio dell’anno venturo, pandemia permettendo.

La 63esima edizione della manifestazione canora ideata nel 1959 da Cino Tortorella avrebbe visto alla conduzione Mara Venier, affiancata dal direttore artistico dello Zecchino d’Oro Carlo Conti nella serata conclusiva del Festival. Il conduttore è stato recentemente dimesso dall’ospedale di Firenze dove era stato ricoverato dopo esser risultato positivo al test per il Coronavirus.

Lo scorso anno lo Zecchino d’Oro è stato vinto da Rita Longordo con la canzone “Acca” (testo di Careddu e Menna, musica di Visintainer). La bambina di Sanremo, proclamata vincitrice durante la serata finale della 62esima edizione del concorso canoro – condotta da Antonella Clerici e Carlo Conti – che si è tenuta il 7 dicembre 2019 alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno, è stata accompagnata nella sua esibizione dal coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni e dall’orchestra diretta dal maestro Beppe Vessicchio.