Category: news

La 32enne cantante barbadiana, attraverso la sua organizzazione no profit Clara Lionel Foundation fondata da Rihanna nel 2012, ha donato cinque milioni di dollari (circa 4.616 milioni di euro) a favore delle associazioni e degli operatori sanitari impegnati a far fronte all’emergenza sanitaria in atto a causa della diffusione del Coronavirus.

“Quando abbiamo iniziato quest’anno, non avremmo mai potuto immaginare come Covid-19 avrebbe alterato così drammaticamente le nostre vite. Non importa chi sei e da dove vieni, questa pandemia influenzerà tutti noi. E per i più vulnerabili del mondo, il peggio potrebbe ancora venire”, si legge sul sito della fondazione che ha annunciato l’impegno della voce di “Umbrela” per far fronte all’emergenza sanitaria.

La donazione, fa sapere la Clara Lionel Foundation, sarà destinata “alle organizzazioni per mobilitare immediatamente un’ampia risposta lavorando sul campo con partner che includono Direct Relief, Feeding America, Partners in Health, Il fondo di solidarietà in risposta a Covid-19 dell’organizzazione mondiale della sanità, l’International Rescue Committee e altri.” I fondi sosterranno diverse realtà e servizi come le banche alimentari locali, al servizio delle comunità a rischio e degli anziani negli Stati Uniti, oltre ad aiutare l’accelerazione dei test e delle cure in paesi come Haiti e Malawi, così come la mobilitazione di risorse e ulteriore sostegno alle comunità indigene. Inoltre, i fondi sosterranno la disposizione di attrezzature di protezione per operatori sanitari in prima linea e laboratori diagnostici, la creazione e la manutenzione di unità di terapia intensiva, e l’accelerazione dello sviluppo di vaccini e altre terapie in tutto il mondo. L’attenzione della donazione è rivolta anche alla formazione degli operatori sanitari, alla prevenzione e al contenimento del virus nei paesi che saranno in prima linea nella risposta all’emergenza Coronavirus, e alla distribuzione di attrezzature per la respirazione.

Recentemente Rihanna, come riportato su Twitter da Kevz Politics, ha donato 700 mila dollari alle Barbados per sostenere l’acquisto di ventilatori polmonari,