Category: news

L’ex amico di infanzia di George Michael Andros Georgiou dice che la pop star, morta il giorno di Natale di tre anni fa, è stata dimenticata e chiede che venga creato un luogo pubblico in ricordo dell’ex Wham!.

Dice Georgiou al quotidiano inglese Sunday Mirror:

“Credo che la famiglia voglia una semplice croce sulla tomba di George senza null’altro. Dovrebbe esserci un’iscrizione. Ci dovrebbe essere il suo soprannome, Yog, e un qualcosa come, ‘L’uomo e la sua musica’. È così che lo conoscevamo tutti. Questo deve succedere per gli amici e la famiglia e chi gestisce la sua eredità lo deve fare. Prima lo fa e meglio è, per davvero, sono già passati tre anni.”

Secondo Andros, George non avrebbe voluto che i fan fossero al suo fianco, poiché era un uomo molto riservato:

“Era riservato nella vita ed è così che dovrebbe essere anche nella morte. Ma un bell’albero con un recinto intorno con dei fiori sarebbe perfetto. Adorava camminare, portare fuori il cane e ha sempre amato i fiori. Anche piantare degli alberi in una zona in cui i fan si possano rilassare e portare il loro omaggio andrebbe bene.”

Andros litigò con George 17 anni fa e si rammarica di non essere riuscito a ricomporre la loro amicizia prima della sua morte. Dice al riguardo: ‘

“Abbiamo avuto una grande rottura per qualcosa di stupido, ma ci eravamo organizzati per incontrarci il 4 gennaio 2017. È morto senza che potessimo parlare di ciò che era accaduto. E’ stato devastante.”