Category: news

Il mese scorso Robbie Williams ha compiuto 46 anni. Insomma, fatti due conti, si può ben affermare che è nel mezzo del cammin di sua vita, la qual cosa lo porta a porsi qualche profonda domanda. Tra le molte, ad una, la popstar inglese si è data una risposta. Robbie è infatti convinto di essere ormai abbastanza vecchio da non potersi più permettere di tingersi i capelli.

Almeno stando a quanto dichiarato al quotidiano inglese The Sun, queste le parole dell’ex Take That:

“Quando raggiungi una certa età ti dici, ‘Farei meglio a smettere di tingere questa roba’. Non vuoi avere quella punta rossa ramata, vedi le rock star di ieri farlo e pensi, ‘Oooh’. Quindi, ciò che ho fatto è stato radere tutto.”

E quanto esposto mirabilmente sopra non è la sola e unica motivazione:

“Ho tinto i miei capelli parecchie volte e ora ho la testa priva dei capelli che avevo.”

Riflessioni da mezza età, per l’appunto. Già lo scorso dicembre, ai microfoni di un podcast, si lasciò andare ad alcune confidenze e parlò a cuore aperto dei suoi problemi con il peso, la mancanza di autostima e i figli.