Category: news

Il chitarrista dei Guns N’ Roses, Slash, ha confermato, parlando alla stazione radio di Detroit 101 WRIF, che la band californiana ha in programma di iniziare a lavorare su un nuovo album nella seconda parte del 2019.

Queste le parole dette da Slash, che spiega perché non ha mai confermato le voci che davano per imminenti i lavori sul nuovo album:

“Il fatto è che non avevamo ancora fatto nulla e non mi piaceva dire qualcosa. Sai le persone spandono merda e danno aria ai denti? Quindi io volevo solo essere onesto e a quel tempo non c’era nulla da dire su cosa avremmo fatto. Ma ora so che lo faremo e abbiamo già iniziato a lavorare su qualcosa”.

Era anche girata una foto del suo impianto nella casa di Axl a Malibu (California) che lo ha amareggiato:

Una voce diceva che ero là, prima che ci andassi. Ho pensato, ‘Gesù Cristo, che rottura di coglioni’. Ma sono entusiasta di quello che sta succedendo, quindi sarà bello. È meraviglioso”.

E aggiunge ancora:

“Quando finiremo il tour in autunno, inizieremo a lavorare su (ciò) che finirà per essere il prossimo disco dei Guns.L’ultimo albun dei Guns N’Roses, “Chinese Democracy” (leggi qui la recensione), risale al 2008. L’ultimo album della band al quale abbiano partecipato Slash e il bassista Duff McKagan è “The Spaghetti Incident?” pubblicato nel 1993.