Category: news

Torna sul mercato, per festeggiare i trent’anni dalla sua pubblicazione, “Oro, incenso e birra”, quinto capitolo discografico di Zucchero Fornaciari, uscito originariamente nel giugno 1989 come ideale seguito del precedente “Blue’s”. “Oro, incenso e birra 30th Anniversary”, il cui ingresso sul mercato è previsto per il 14 giugno prossimo, sarà reso disponibile in tre diverse versioni: LP rimasterizzato 180 gr, 3 CD rimasterizzati e Super Deluxe Edition in edizione limitata e numerata composta da 3 CD, LP e DVD e inclusiva di un’intervista a Zucchero con immagini di repertorio, i video dei brani dell’album e un libro fotografico accompagnato da alcuni aforismi e dalla storia dell’album narrata da Sugar.

“Oro, incenso e birra” è stato prodotto da Corrado Rustici e registrato tra il Real World Studio di Peter Gabriel, gli Ardent di Memphis, il Power Station di New York e gli italiani UMBI Studio con la collaborazione di musicisti come, tra gli altri, Eric Clapton, Rufus Thomas, Jimmy Smith, Clarence Clemons e David Sanciou. Il disco è stato per sette anni l’album italiano più venduto nel mondo. Il cantautore emiliano lo ricorda in questi termini:Per me l’album rappresentava una sfida non da poco perché venivo da “Blue’s” che era andato benissimo, era stato un record sia per come aveva incontrato i gusti del pubblico, sia nell’accoglienza dei critici, e poi nelle vendite. Avevo incominciato a fare i concerti negli stadi. Quindi come fai a bissare un successo così grosso con un altro album a distanza di neanche due anni? Però non ci ho pensato, non ero stressato, non vivevo la cosa con ansia, ho preferito l’azione al pensiero, e questo perché avevo accumulato tante, tante cose durante gli anni della gavetta, dalle varie band, ero passato attraverso tanti generi musicali.