Category: news

Il 10 maggio del 2007 un non vastissimo manipolo di musicisti di altissimo livello si ritrovò al Barbican Centre di Londra per commemorare Syd Barrett, il crazy diamond dei Pink Floyd scomparso il 7 luglio precendente dopo essere evaporato dalla vita pubblica, artistica e più in generale da quelle dei suoi compagni di gruppo e dei milioni di fan che in tutto il mondo ancora lo idolatrano.

“Madcap’s Last Laugh” – questo il titolo della serata alla quale presero parte, tra gli altri, Martha Wainwright, Damon Albarn, Captain Sensible, Robyn Hitchcock, Chrissie Hynde e, ovviamente, i Pink Floyd, anche se non con Roger Waters, che pure al live prese parte, ma come solista, e senza partecipare alla jam finale su “Bike” – fu una festa ma anche l’elaborazione di un lutto collettivo, la presa di coscienza che quell’assenza che ormai tanti – tutti – davano per scontata, con tutto il corollario retorico del caso, era ormai diventata definitiva.