Category: news

Eduardo Leon, l’uomo che lo scorso 9 maggio ha fatto irruzione nella residenza di Hollywood Hills di Rihanna e che è stato arrestato il giorno dopo l’accaduto, è ora accusato di stalking, furto con scasso di primo grado, vandalismo e resistenza all’arresto. Apparso ieri nel Palazzo di giustizia di Los Angeles, il Foltz Criminal Justice Center, se Leon venisse riconosciuto colpevole – la polizia di L.A. sta indagando sui dettagli del caso – rischierebbe una pena massima di sei anni di prigione. Al momento, la cauzione fissata è di 135mila dollari.

L’uomo, originario di Fullerton, California, sarebbe entrato in casa della popstar originaria delle Barbados superando la recinzione che circonda l’abitazione ed è stato scoperto dall’assistente di Rihanna.

La voce di “Umbrella” sembra si stia preparando a lanciare due nuovi progetti discografici, che potrebbero però anche confluire in un unico disco. La notizia, riferita da una fonte anonima incontrata dal tabloid britannico Metro, non è, al momento, stata confermata dall’artista.