Category: news

Ieri pomeriggio, sui social, l’annuncio dell’annuncio: ora “x” fissata per le 13.20 di oggi. E puntualissimo, sulla pagina Facebook ufficiale del programma, è arrivata la notizia ufficiale: Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Levante sono i giudici dell’undicesima edizione del talent show.Fedez torna a sedere dietro al bancone dei giudici per il quarto anno consecutivo: è nel cast di X Factor, come giudice, dal 2014. Nel corso di questi quattro anni ha portato alla vittoria un solo concorrente, Lorenzo Fragola (2014). Nel 2015 e nel 2016 si è classificato secondo prima con gli Urban Strangers e poi con Gaia Gozzi. Fedez commenta il suo ritorno così:

Ormai è come tornare a casa, sei sempre contento di farlo. Mi piace la nuova giuria, con la conferma di Manuel.

Per il frontman degli Afterhours si tratta di una riconferma dopo l’esperienza dello scorso anno: la precedente edizione del talent ha visto Agnelli guidare la categoria degli over 25, portando al terzo posto Eva Pevarello. Una volta conclusa la trasmissione, Manuel ha continuato a collaborare con i ragazzi della sua squadra: Andrea Biagioni ha aperto i concerti del tour nei club degli Afterhours e l’album d’esordio di Eva, in uscita dopo l’estate, sarà prodotto proprio da Agnelli. Queste le parole di Manuel:

È una nuova occasione per portare una visione della musica che non viene rappresentata spesso in televisione. Una maniera diversa di vivere la musica non solo legata ai numeri e ai risultati e che è strettamente legata a un modo di vivere le cose e la vita.

La partecipazione di Mara Maionchi come giudice è una non-novità, nel senso che la discografica ha già ricoperto il ruolo di giudice di X Factor, in passato: la Maionchi è stata infatti giudice del talent show nelle prime quattro edizioni, quando X Factor militava ancora nel palinsesto di Rai2. Non è mai riuscita a vincere, però. Dal 2014 allo scorso anno ha condotto l'”Extra Factor”. Sul suo ritorno, Mara Maionchi dice:

Per me è un ritorno alle origini, è iniziato tutto dieci anni fa al banco dei giudici e sarà emozionante sedermi di nuovo lì. Sbaglierò? Sicuro. Vincerò? Probabilmente no. Il punto non sono io, ma quello che posso dare al concorrente per valorizzare il suo talento. Per me di certo c’è solo il lavoro duro.

Novità assoluta è invece la partecipazione di Levante: la cantautrice siciliana, salita alla ribalta nel 2014 grazie alla hit “Alfonso”, è reduce da un tour nei club che l’ha vista presentare dal vivo il suo ultimo album in studio, “Nel caos di stanze stupefacenti“, uscito lo scorso aprile. Levante commenta il suo debutto dietro al bancone dei giudici di X Factor così:

Ho sempre avuto cura della mia indipendenza, termine col quale non definisco alcun genere musicale, ma solo la forza di farcela con le proprie gambe, al di là di ogni schema o regola. Che poi nell’arte non ci sono regole; piuttosto intravedo percorsi, spesso individuali, tracciati da scelte che rassomigliano al nostro modo d’essere, alle nostre esigenze, alle nostre aspettative. Nel 2010 mi avevano contattata per partecipare ai provini come concorrente di X Factor ma allora pensai che quell’esperienza non faceva per me, dovevo ancora trovare la mia identità. Sette anni dopo, il mio percorso mi ha portata a considerare l’invito a partecipare come giudice di questo programma, un’occasione di crescita e un’esperienza televisiva importante. Non ho paura di misurarmi con un ruolo nuovo, e sebbene non ami la competizione nell’arte, porterò con me tutta l’umiltà e la mia esperienza musicale affinché il piccolo schermo riesca a ricreare una vetrina sincera per chi spera di realizzare un sogno, rendendosi così davvero indipendente